Crema di Asparagi con Quenelle di Robiola ed Erba Cipollina - Marzo 2024

Crema di Asparagi con Quenelle di Robiola ed Erba Cipollina - Marzo 2024

Difficoltà:
Tempo di preparazione: 45 min
Quando l'erba cipollina profuma di primavera.

600 g di Asparagi (2 confezioni art. 15742)
1 mazzetto di erba cipollina
1 cipolla bianca
1 patata media
1 litro di brodo vegetale (carota sedano cipolla)
1 robiola
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe q.b.

Preparate il brodo con la carota, la cipolla e la costa di sedano, tutto tagliato a pezzi. Tagliate le punte degli Asparagi alla lunghezza di circa tre centimetri e tenetele da parte. Tagliate i gambi a pezzetti. In un tegame scaldate due cucchiai d’olio, insaporite la cipolla tritata fifinemente. Tagliate a dadini la patata e unitela alla cipolla diventata ormai trasparente insieme ai gambi di Asparagi. Mescolate e cuocete per 5'. Versate il brodo vegetale caldo, portate a bollore per 15'. Ritirate, trasferite in una ciotola per non rovinare la pentola e frullate. Ritrasferite nella casseruola la crema e portate a bollore, aggiungete le punte di Asparagi,
cuocete per 5' sempre mescolando, alla fifine salate e pepate. Togliete dal fuoco, porzionate nei piatti da portata, mettete al centro la quenelle di robiola aiutandovi con due
cucchiai e tagliate l’erba cipollina, precedentemente lavata ed asciugata, tutto intorno.
Piatto velocissimo, che vi darà molte soddisfazioni con la robiola morbida e il profumo dell’erba cipollina che vi faranno sentire la primavera.