Finger Food

Un modo diverso di vivere il cibo.

Per diverse culture è assolutamente normale mangiare con le mani, come nella cultura etiope, e per millenni noi uomini ci siamo nutriti servendoci unicamente delle mani.

Il “finger food” è tuttavia qualcosa di diverso. Rappresentato per noi quasi sempre dagli “stuzzichini”, è uno strumento di convivialità ed il punto di incontro tra cucina tradizionale ed innovativa, dove al centro permane il piacere del mangiare in modo rilassante. Rappresenta senza dubbio un momento di socializzazione.

 

Pazzi per il finger food

Ovunque il “finger food” sta spopolando ed è divenuta ormai una passione sempre più diffusa, divertente, veloce, pratica e, solitamente, meno impegnativa di un pasto tradizionale. I piatti in versione “finger food”, sono molto accattivanti da vedere, hanno porzioni assai ridotte, accostamenti a volte anche eccentrici e la loro combinazione permette di creare menu personalizzati e speciali. L'importante è stuzzicare l'appetito, giocando con il cibo.

Dall'antipasto al dessert, tutto può essere “finger food”.

Ma “finger food” non significa per forza essere informali. Le occasioni per servire “finger food” sono svariate: un party con amici, un aperitivo in compagnia, l’inaugurazione di un locale o anche una festa per bambini. E’ sempre più richiesto anche per matrimoni e ricorrenze particolari, perché meno costoso, offre più possibilità di scelta di menu e piace a tutti. Antipasti da gourmet come quiche, paté e caviale sono adatti ad un evento formale, mentre cibo meno impegnativo, come salatini e frutta a pezzi, sono preferibili per avvenimenti più informali.

Molti gli esempi di finger food: salatini, pizzette, formaggi, olive, ali di pollo, involtini, arancini di riso, vol au vent ma anche patate fritte, pizza, bruschette, focacce, frittura, pane, frutta ecc. E perché non prendere spunto anche dalla cultura giapponese e cinese che con sushi, sashimi ed involtini primavera ci offrono ottimi esempi di finger food. E’ la cucina nel suo globale ad essere coinvolta.

Mangiare non è più solo nutrizione, ma anche stile di vita.