Tante specialità surgelate
Consegna gratuita
Soddisfatti o rimborsati
Pagamento online o alla consegna
Acquista 24 ore su 24
Venti leggeri di tè

Venti leggeri di tè

A Giugno arriva l'estate. Ecco i nostri biscottini alle mandorle ripieni di confettura extra di arance. Tutte le informazioni

Ingredienti

Ingredienti per 20 biscotti:

- 180 g di farina 00

- 120 g di farina di mandorle

- 9 g di lievito per dolci

- 2 cucchiai di zucchero

- 50 g di zucchero di canna chiaro

- 1 stecca di vaniglia o un cucchiaino di polvere

- 1 limone

- 2 uova

- mezzo vasetto di Confettura Extra di Arance

Preparazione

Questa è un ricetta semplicissima ma che ti darà molta soddisfazione. Scegli gli ingredienti di primissima qualità: la marmellata di arance dà un risultato eccellente, preferisci le uova biologiche, lo zucchero di canna chiaro, la vaniglia in stecca e il limone non trattato. Trova la farina di mandorle già pronta e buona, altrimenti preparala con le mandorle pelate da macinare finissime. Attenzione anche alla scelta del lievito di buona qualità.

Preriscalda il forno a 180° a modalità ventilata. Setaccia la farina 00 con il lievito e mescolala con quella di mandorle, sbatti le uova con lo zucchero e grattugia la buccia di mezzo limone. Aggiungi a poco a poco le farine e la vaniglia, se hai la stecca incidila con un coltello e con un cucchiaino togli i semi. Con l’impastatore in cinque minuti si formerà una palla ma è facile anche lavorare l’impasto con le mani. Avvolgi con la pellicola e tienila in frigo a riposare per mezz’ora. Aiutandoti con un matterello e un po’ di farina stendi l’impasto creando dei cerchi di diametro di 10 cm, devono risultare 20 cerchi. Metti al centro un cucchiaino di Confettura d’Arance, chiudi la pasta e pressa con le dita le estremità lungo tutto il bordo. Spennella con l’uovo sbattuto con un goccio di limone e un pochino di acqua, spolverizza con un po’ di farina di mandorle e un po’ di zucchero, inforna per circa 18 minuti. Devono diventare biscotti belli dorati, ma attenzione a non cuocerli troppo. Deliziosi per accompagnare il tè del pomeriggio, ammirando la bellezza del tuo giardino o il tuo balcone, da gustare in qualsiasi momento, possono essere conservati in un vaso ermetico per alcuni giorni.

Recensioni
(0 Recensioni)

Per lasciare una recensione devi essere registrato