Tante specialità surgelate
Consegna gratuita
Soddisfatti o rimborsati
Pagamento online o alla consegna
Acquista 24 ore su 24

Pesca sostenibile e acquacoltura responsabile

Pesca sostenibile e acquacoltura responsabile

Bofrost sostiene, con la sua politica d’acquisto, i principi della pesca sostenibile e dell’acquacoltura responsabile. Per sostenere tali principi ci avvaliamo degli organismi internazionali MSC (Marine Stewardship Council), ASC (Aquaculture Stewardship Council) e Friend of the Sea. 

Pesca Sostenibile

Pesca Sostenibile

Per il pescato c’è la certificazione MSC (Marine Stewardship Council), che prende il nome dall’organizzazione omonima la quale opera con l’obiettivo di preservare le risorse ittiche e l’ecosistema marino. Una pesca sostenibile rispettosa dello Standard MSC assicura l'utilizzo sostenibile degli stock ittici nel rispetto dei loro limiti biologici, in modo da permetterne il ripopolamento; rispetta le altre specie marine e preserva l’habitat naturale dei pesci; utilizza responsabilmente le attrezzature di pesca; consente inoltre di reagire in maniera adeguata e immediata alle mutevoli condizioni degli stock ittici nel rispetto di tutte le regolamentazioni e le leggi vigenti in materia di pesca.

 Il pesce proviene da attività gestite secondo tre Principi di Sostenibilità:

  • salvaguardia della specie;
  • impegno a ridurre l’impatto ambientale;
  • gestione responsabile della pesca.

Per ottenere la certificazione MSC, le attività di pesca devono sottoporsi a un processo di valutazione da parte di enti certificatori indipendenti; ottenere la certificazione MSC è una dimostrazione di un forte impegno verso la sostenibilità della pesca e della salute degli oceani. I requisiti richiesti dall’ente sono frutto di una collaborazione tra la comunità scientifica, le organizzazioni per la protezione dei mari e l’industria ittica: il rispetto di tutti i punti richiesti permette di valutare un’azienda di pesca come sostenibile.

Acquacoltura responsabile

Acquacoltura responsabile

Per il pesce proveniente da acquacoltura viene utilizzato il bollino di ASC (Aquaculture Stewardship Council), un organismo indipendente che ha elaborato degli standard a garanzia di un allevamento responsabile di pesce e frutti di mare. Lo scopo è quello di garantire l’equità delle condizioni di lavoro e la creazione di un valore aggiunto al prodotto ittico.

Un allevamento responsabile secondo lo standard ASC porta a preservare l’ambiente naturale, la biodiversità delle specie ittiche e le risorse idriche, utilizzare in modo responsabile i mangimi, rispettare tutte le regolamentazioni e le leggi in materia vigenti e rispettare l’equità delle condizioni di lavoro degli operatori coinvolti.

Lo Standard ASC si assicura che:

  • le aziende operino secondo un comportamento responsabile;
  • venga promosso e riconosciuto il riconoscimento di pratiche agricole responsabili attraverso l'uso di un logo rivolto al consumatore che influenza la scelta del consumatore;
  • vi sia un aumento della domanda presso i mercati di prodotti ittici certificati attraverso la preferenza all'acquisto da parte dei consumatori.

Friend of the sea

Friend of the sea

Un altro importante ente che vigila sulla salvaguardia dell’ambiente marino è Friend of the Sea, che è il principale certificatore riconosciuto e supervisionato a livello internazionale. Tale certificazione viene coinvolta nella filiera ittica sia della pesca che dell’allevamento: il suo obiettivo è contribuire alla salute degli oceani.

 

Tra i criteri dello standard troviamo:

  • riduzione delle catture accessorie e delle fughe;
  • nessun utilizzo di agenti anti-vegetativi e ormoni della crescita;
  • metodi di pesca selettiva;
  • efficientismo energetico e della gestione dei rifiuti;
  • responsabilità sociale.

Il nostro impegno

Il pesce è un valido alleato per uno stile di vita sano ed equilibrato: variare è consigliato e fa bene alla nostra salute e a quella dei mari.

  • Lo sapevi che…Nel corso del 2020 la FAO (Food and Agriculture Organization) ha registrato un nuovo record mondiale nel consumo di pesce: sono stati superati i 20 kg di consumo annuo per persona! (fao.org/news)

I prodotti ittici sono quindi sempre più presenti sulle nostre tavole, e oltre alle proprietà nutrizionali va anche sottolineato che a differenza di altri prodotti alimentari, per la loro stessa natura legata alla vita nei nostri mari e oceani, le produzioni ittiche comportano un minor impatto ambientale. Proprio per questo è fondamentale che le aziende coinvolte lavorino per preservare l’ecosistema marino, operando nel rispetto e nella salvaguardia delle diverse specie marine. Noi di bofrost* proponiamo prodotti con specifiche provenienze, andando a scegliere eccellenze locali: il nostro vasto assortimento conta oltre 50 prodotti per la categoria Pesce. Come azienda lavoriamo dal 2015 cercando soluzioni sempre più vicine all’ambiente e che si sposino con il nostro valore fondamentale di qualità. Vogliamo portare nelle vostre case dei prodotti non solo buoni, ma anche sostenibili! Negli ultimi anni abbiamo selezionato diversi prodotti che già trovate nel catalogo, contrassegnati con i rispettivi marchi MSC, ASC e Friend of the Sea. L’obiettivo è di estendere man mano queste certificazioni anche alle altre nostre referenze, dove possibile: ad oggi ben il 45% delle referenze nella categoria Pesce proviene da fonti sostenibili. Ogni giorno il nostro ufficio Ricerca e Sviluppo si impegna per ampliare questa percentuale, e soprattutto nello sviluppo dei nuovi prodotti c’è un’accurata ricerca proprio in questa direzione.

Sosteniamo pienamente la visione degli enti sopracitati: i nostri mari e i nostri oceani sono una fonte inestimabile in grado di offrirci un sostentamento prezioso, ma in quanto ecosistema naturale dobbiamo ricordare che si tratta di un habitat che va rispettato e preservato, con l’impegno di tutti noi.