Tante specialità surgelate
Consegna gratuita
Soddisfatti o rimborsati
Pagamento online o alla consegna
Acquista 24 ore su 24

Il vero gusto del caffè

Il vero gusto del caffè

Il caffè, proprio come il vino, è un mondo da veri intenditori. Le varietà di caffè sono molteplici: ecco qualche consiglio e curiosità per guidarti in questo mondo pieno di gusto.  

 

Le origini del chicco di caffè

Le origini del chicco di caffè

Ad ognuno il suo caffè. Esistono talmente tante varietà e fattori da considerare che non è raro avere preferenze diametralmente opposte rispetto ai nostri conoscenti. Un buon caffè si riconosce principalmente da 3 elementi:

- la varietà;

- la provenienza;

- il processo di lavorazione.

Partendo dal primo punto, ecco una piccola curiosità: lo sapevi che al mondo esistono circa 60 specie di caffè? Molte di queste non sono estremamente diffuse, anzi, possiamo scendere nei dettagli delle due più famose in assoluto: l’arabica e la robusta.

L’Arabica è la varietà più pregiata, che presenta un chicco dalla forma ovale allungata. È più delicata rispetto alla varietà Robusta, risulta infatti più dolce e delicata, e il caffè prodotto con questa varietà ha una crema compatta. La provenienza è America meridionale, America centrale e Africa orientale.

La varietà Robusta si riconosce da chicchi più tondeggianti e scuri, con un sapore ben più amaro rispetto all’Arabica. Con questa tipologia si produce un caffè corposo, deciso e con una crema densa e spessa. A livello geografico i produttori si trovano in Africa occidentale e in Asia, in particolare in Vietnam e Indonesia.

Il caffè in generale è un prodotto tipico della fascia di paesi equatoriali, al punto che si parla di Coffee Belt, ossia “cintura del caffè” per indicare la fascia in cui si trovano i principali produttori di questo fantastico chicco che ormai caratterizza le nostre vite di tutti i giorni. L’albero Coffea è infatti una pianta di origine tropicale che ben si adatta ai climi più caldi.

Il processo di lavorazione conferisce il sapore unico del nostro caffè. Principalmente ogni chicco passa attraverso le tre fasi di raccolta, lavorazione e tostatura. Dopo aver raccolto le ciliegie di caffè è necessario separare la polpa del frutto dal chicco, che andrà poi tostato. In questo ultimo passaggio il chicco perde peso, aumenta di volume e prende il caratteristico color marrone, che sarà più chiaro o scuro in base proprio alla tostatura.

 

La degustazione

La degustazione

Una volta macinato il caffè è pronto per produrre la nostra amata bevanda. Ma quali sono i fattori da valutare nell’assaggio del caffè?

  • Crema: dovrebbe essere omogenea e sottile, ma consistente.
  • Profumo: questa è forse la caratteristica che più accende i nostri ricordi. Il profumo del caffè la mattina al risveglio, oppure il suo profumo nel nostro bar di fiducia. Il profumo del caffè è ricco e rotondo, per caffè corposi vi capiterà di scorgere delle nostre di cioccolato o caramello.
  • Gusto: caffè amaro? No grazie! Un buon caffè è un mix tra amaro, dolce e acido.
  • Corpo: il corpo del caffè può essere leggero, medio o pieno. I caffè con pieno corpo sono forti e hanno una consistenza quasi “densa”: li percepiamo rotondi e cremosi. Vanno diminuendo queste caratteristiche per corpi medi o leggeri.
  • Retrogusto: dopo aver gustato il nostro caffè delle note rimangono nel nostro palato, lasciando il cosiddetto retrogusto. Il caffè di qualità si riconosce anche in base a questo, in quanto dovrebbe lasciarvi un retrogusto piacevole.

 

Il consiglio dell'esperto

Il consiglio dell

Come si gusta il caffè? Al di là della teoria e delle variabili che concorrono a rendere un caffè buono, vi sveliamo un segreto: il caffè va assolutamente mescolato con il cucchiaino prima di berlo! Il motivo è presto detto: l’espresso ha ben 3 strati, dal fondo della tazza alla superficie, che si distinguono per la quantità di sostanze disciolte. Nella parte più sottostante c’è la più alta concentrazione di soliti, e anche la parte di acidi più elevata. Man mano che si sale, si perde il gusto acido passando per la parte morbida, e infine quella amara, più liquida.

 

Per scoprire il mondo del caffè con bofrost* ci siamo affidati all'esperienza di Hausbrandt e al design di Guzzini: potrai acquistare la bellissima macchina caffè White e ordinare in tutta comodità le tue capsule preferite, scegliendo tra ben 6 gusti! Per gli amanti della moka abbiamo anche il bellissimo barattolo Hausbrandt di caffè macinato.