Tante specialità surgelate
Consegna gratuita
Soddisfatti o rimborsati
Pagamento online o alla consegna
Acquista 24 ore su 24

Apparecchiare la tavola

Apparecchiare la tavola

Durante il periodo natalizio le occasioni per incontrare amici e parenti sono davvero tante e accogliere gli ospiti è un'arte. Ecco poche semplici regole per una tavola sempre ben apparecchiata, elegante e speciale, che farà sentire i nostri ospiti come a casa loro.

Una tavola ben apparecchiata rappresenta il biglietto da visita per un pranzo o una cena di successo. Ma posate, bicchieri, piatti e sottopiatti come si posizionano? In questo video tutorial i nostri consigli bon ton.

L’arte di Apparecchiare

Innanzitutto la tavola dovrebbe essere sempre curata nei dettagli e avere sempre un tocco personale. Anche la più informale e veloce merita di essere apparecchiata correttamente, con posate e bicchieri nella giusta posizione.

Poche regole e molto spazio alla fantasia, per personalizzare l'atmosfera.

Per abbellire la tavola un centrotavola sarà di sicuro effetto, facendo attenzione che la composizione sia poco ingombrante per non impedire la vista dei commensali.

Naturalmente il numero di piatti e di posate necessarie varia a seconda delle portate del menu.

Prima di tutto si posiziona il sottopiatto, che rimarrà fino al dessert e, sopra, il piatto piano, da utilizzare per gli antipasti.

I bicchieri vanno messi leggermente a destra del piatto. Tre i bicchieri da non dimenticare: uno per l’acqua, e, alla sua destra, uno più grande per il vino rosso e uno più piccolo per il bianco. Se poi si servono più vini, il numero dei bicchieri aumenta, ma vanno sempre posti a destra di quello per l’acqua.

Passiamo alle posate. La forchetta va a sinistra mentre il coltello a destra, accanto al piatto e con la lama rivolta verso l’interno. Accanto al coltello si appoggia il cucchiaio. Le posate da dessert si dispongono orizzontalmente davanti al piatto.

Un tocco in più lo darà la presenza di un piattino per il pane, uno per ogni ospite, che andrà posizionato in alto a sinistra, davanti alla forchetta.

Il piatto fondo non si prepara ma si può portare al tavolo al momento di servire il primo piatto.

Simpatica l’idea del segnaposto. Noi, per il Natale, abbiamo pensato ad una stella cometa di pasta frolla, da personalizzare con il nome dell’ospite.